Bucato il sito del ministro Tremonti

Alle ore 15.21 del 2 novembre 2008, il sito del ministro dell’Economia Giulio Tremonti appare così:

Facebook Twitter Linkedin Plusone Pinterest Email

6 pensieri su “Bucato il sito del ministro Tremonti

Rispondi a Bubu Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *