Crack off-limits sul wiki di Ubuntu-it

Sul wiki di Ubuntu-it sono stati ufficialmente banditi tutti i riferimenti e i link diretti verso quei file eseguibili (per Windows ma non solo), anche noti come crack, che consentono di raggirare le protezioni di un software, al fine di utilizzarlo senza essere in possesso della relativa licenza (ecco l’annuncio presente nella board Documentazione del forum).

“L’uso di un crack è legale se usato dal possessore di una copia originale del software”

Potete ripeterlo tutte le volte che volete, anche fino alla nausea, ma la cruda realtà dei fatti non cambia: l’uso dei crack è vietato nel nostro paese.

In altri stati, ai fini dell’utilizzo del programma, l’uso di alcuni tipi di crack (specialmente i cosiddetti crack no-cd) è consentito al legittimo proprietario/licenziatario del software e, benché il diritto al backup di sicurezza sia garantito pressoché ovunque, da noi l’uso di crack che modificano anche solo in parte l’opera non è lecito.

Per maggiori informazioni consultate la legge 633/1941, disponibile per il download dal sito della SIAE.

Facebook Twitter Linkedin Plusone Pinterest Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.