Ripristinare GRUB dopo l’installazione di un’altra versione di Ubuntu

Se durante l’installazione di un’altra versione di Ubuntu sullo stesso PC non si ha disabilitato l’opzioncina «Installa bootloader», GRUB verrà sovrascritto dal processo di installazione e i file di configurazione verranno salvati nella partizione della versione appena installata, con la conseguente perdita delle personalizzazioni effettuate nel /boot/grub/menu.lst della prima installazione.

Per ripristinare tali personalizzazioni è sufficiente avviare la prima installazione, aprire una finestra di terminale e digitare il seguente comando:

/sbin/grub-install /dev/hda

sostituendo a /dev/hda il device dove si desidera reinstallare il bootloader.

Per altre informazioni relative al ripristino di GRUB in caso di problemi è disponibile un’ottima guida sul wiki.

Facebook Twitter Linkedin Plusone Pinterest Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *