Senza offesa

Partendo dalla idea che la omosessualità é una patologia che deriva da un grave disordine e da una mentalità deviata e talvolta viziosa,ecco credo che si possa parlare, senza offesa, di omosessualità come lebbra etica.

Partendo dall’idea che il mondo sarebbe sicuramente un posto migliore senza l’autore del ragionamento di cui sopra, ecco credo che si possa parlare di una persona della quale prima sentiremo la mancanza, meglio sarà per tutti.

Senza offesa, ovviamente.

Facebook Twitter Linkedin Plusone Pinterest Email

2 comments on this post.
  1. Flavia:

    Grazie Alessio….

    certe cose sono inaccettabili. Davvero.
    Grazie

  2. luigi:

    SEI UN GRANDEEEEEEEEEEEE!!!!!!!

Leave a comment