Un Python demoniaco alla fermata del bus!

I miei studi sul Python proseguono a gonfie vele e oggi vi presento un piccolo HOWTO su come scrivere un demone nel linguaggio di programmazione più portabile del mondo (e a chi, in questo momento, viene in mente solo la parola Java dico: “Seee! Te piacerebbe!“).

Andiamo per gradi, iniziamo a rispondere alla prima domanda: cos’è un demone? Cito Wikipedia:

Nei sistemi Unix, e più in generale nei sistemi operativi multitasking, un demone (daemon in inglese) è un programma eseguito in background, senza che sia sotto il controllo diretto dell’utente. Di solito i demoni hanno nomi che finiscono per “d”: per esempio, syslogd è il demone che gestisce i log di sistema.

Continua a leggere